Istruzioni per l'uso del
pannello di controllo


Seleziona l'obiettivo da puntare (es. Saturno) e il luogo di osservazione (es. la Terra) quindi imposta il giorno, il mese e l'anno in cui lo vuoi osservare. La simulazione riproduce fedelmente le condizioni di visibilità quindi è necessario indicare anche l'ora UTC (ora di Greenwitch) che si può calcolare con una semplice sottrazione:
in inverno:  UTC = ora locale italiana (solare) - 1 ora
in estate:    UTC = ora locale italiana (legale) - 2 ore

La tua ora locale attuale questa:
Puoi scegliere di definire l'ingrandimento come percentuale dell'ampiezza dello schermo oppure come angolo del campo visivo inquadrato. Nella seconda opzione puoi simulare anche uno strumento di osservazione.

Per migliorare la rappresentazione è possibile anche disegnare le orbite dei corpi celesti, integrare tra questi le sonde spaziali e aumentare la luminosità del display.